Home / arte e cultura / Oltre trenta artisti interpretano il tema de “La Madre” tra pittura, poesia e danza.

Oltre trenta artisti interpretano il tema de “La Madre” tra pittura, poesia e danza.

SABATO 9 maggio 2015 alle ore 17

l’Associazione culturale Chiaro Scuro
di Marotta inaugura
la mostra collettiva di pittura “La Madre”
nella Rocca Roveresca di Senigallia.

Seguirà una lettura delle poesie da parte delle stesse autrici, accompagnata da una coreografia di danza.

Ketty-Perrone-pittrice-e--presidente-dell'associazione

Ketty Perrone Presidente della Associazione Chiaro Scuro di Marotta.

Alcune-artiste-con-la-presidente-dell'associazione-Ketty-Perrone

Alcune artiste con la Presidente

MAROTTA – Oltre trenta artisti interpretano il tema de “La Madre”, tra pittura, poesia e danza.
L’associazione culturale Chiaro Scuro di Marotta inaugura la mostra collettiva di pittura “La Madre”, SABATO 9 maggio 2015 alle 17, al piano terra della Rocca Roveresca di Senigallia.

“Abbiamo cercato un tema che ricordasse la festa della mamma che ricorre domenica 10 maggio e quindi abbiamo pensato a “La Madre”, intesa anche in senso universale come la Madre Terra _ spiega la pittrice Ketty Perrone, presidente dell’associazione culturale Chiaro Scuro di Marotta _ . Gli artisti, che espongono le loro opere inedite, hanno seguito il mio corso di pittura tenuto nella sede dell’associazione culturale Chiaro Scuro a Marotta, in via Yuri Gagarin 10, zona Piano Marina. Io stessa _ precisa Ketty Perrone _ presento alcune mie opere dedicate al tema de La Madre”.

Gli artisti partecipanti alla collettiva di pittura sono: Andreina Giuliani, Anna Parasecoli, Antonella Marinucci, Dina Colucci, Elisabetta Freddi, Endy Sulejmani, Enrico Mariani, Fabiana Cicetti, Flaminio Lucchini, Giada Zhou, Gigliola Mazzanti, Gian Luigi Santini, Jo Grieco, Karin Brunetti, Ketty Perrone, Laura Orazietti, Laura Portavia, Luigi Colombaretti, Maria Pia Silvestrini, Matteo Battafarano, Patrizia Severi, Piera Corinaldesi, Pierina Cocci, Roberta Riccioni, Sabrina Cecchetelli, Sandra Pelosi, Valerie Del Cipolla.

Sabato 9 maggio, dopo l’inaugurazione della mostra, sei poetesse declameranno le loro opere poetiche: Fiorina Piergigli, Daniela Gregorini, Elisabetta Freddi, Ivana Biagetti, Maria Pia Silvestrini, Rossana Guerra, accompagnate da una coreografia di danza realizzata da Giulia Pierfederici.

La mostra è visitabile fino a lunedì 11 maggio: sabato in orario 8.30 – 23 e domenica e lunedì dalle 8.30 alle 19.30.
Per conoscere le altre attività dell’associazione culturale Chiaro Scuro di Marotta si può consultare la sua pagina facebook.

comunicato stampa from Benedetta Andreoli

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide