Home / arte e cultura / La settimana di Ferragosto a Carpegna da vivere giorno e notte tra musica e spettacoli dal vivo,cinema,cabaret,mostre e festival d’arte.

La settimana di Ferragosto a Carpegna da vivere giorno e notte tra musica e spettacoli dal vivo,cinema,cabaret,mostre e festival d’arte.

 Prende il via la settimana di Ferragosto a Carpegna

da vivere giorno e notte

tra musica e spettacoli dal vivo, cinema, cabaret,

mostre e festival d’arte.

Mercoledì 12 agosto spazio a “I Sambene cantano De André”

mentre venerdì 14 agosto tornerà il “Festival dell’arte visiva”

e in serata la musica anni ’70-’80 -’90 e il cabaret.

 

Ferragosto sarà all’insegna della musica in piazza dei Conti

Poi il 16 agosto si potrà rivedere “Amarcord”

in una serata omaggio per i cento anni

dalla nascita di Federico Fellini e di Tonino Guerra.

Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito

e si svolgeranno in sicurezza, quasi  sempre all’aperto.

 

CARPEGNA 12 agosto 2020 –  Al via domani martedì 11 agosto gli appuntamenti della  settimana di Ferragosto a Carpegna, da vivere giorno e notte all’insegna dell’arte, degli spettacoli dal vivo e degli splendidi paesaggi da esplorare ed ammirare. La musica sarà la colonna sonora di queste serate estive a Carpegna, caratterizzate dagli appuntamenti del festival “Cultuta d’estate” organizzato dagli assessorati alla Cultura e  al Turismo con la Pro Loco Carpegna.

In piazza dei Conti domani martedì 11 agosto alle 21 saranno protagonisti i “SoapOpera Dream in concerto” con “Arie e romanze nella bottega di Raffaello”: si esibiranno in scena il soprano Elisabetta Maddalena Cordella, il tenore Alessandro Moccia, al pianoforte Riccardo Maria Ricci e al violino Ferruccio Donaggio.

La musica sarà anche al centro della serata di mercoledì 12 agosto dalle 21 in piazza dei Conti con “I Sambene cantano De André” mentre venerdì  14 agosto dalle 10 del mattino piazza dei Conti ospiterà il “Festival dell’arte visiva”, concorso di disegno per bambini e ragazzi, con laboratori creativi a cura del professor Simone Paci, quindi venerdì sera 14 agosto dalle 21 le note torneranno in piazza dei Conti con lo spettacolo “Ezio e Roberto in musica” che proporrà musica anni ’70-’80-’90 e cabaret sempre a cura di Ezio Giovagnoli e Roberto Caliendi, mentre per Ferragosto, sabato 15 agosto “Emiliano’s Band” sarà protagonista di una serata di musica da ascolto dalle ore 21 in piazza Conti; le due serate sono organizzate dalla Pro Loco Carpegna in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Durante questa settimana di Ferragosto i turisti potranno anche visitare la grande mostra collettiva di pittura, scultura e arti visive “CarpegnArt. Artisti nel Montefeltro”, inaugurata il 1° agosto all’interno del palazzo dei Principi di Carpegna”:  vi espongono, fino al 30 agosto, oltre 40 artisti del Monfeltro, tra pittori scultori e fotografi ( visite in orari 17 – 19 e 21 – 23, ad ingresso libero).

E nella sede espositiva in via Amaducci, di fianco al palazzo comunale, si può visitare la mostra di nove “Fotografi a Carpegna”, fino al 30 agosto in orari 17 – 19 e 21 – 23 (ingresso libero).

 

Spazio al grande cinema poi domenica 16 agosto dalle 21 in piazza dei Conti per  “un omaggio a Federico Fellini e Tonino Guerra nel centenario della loro nascita”: verrà proiettato il film “Amarcord” (1973, Premio Oscar 1975) ed interverrà la signora Lora, moglie del poeta e scenografo Tonino Guerra mentre il sassofonista Daniele Mancini interpreterà alcuni brani di Nino Rota.

Doppio appuntamento, poi, è previsto per la giornata del 18 agosto: si partirà alle 10 del  mattino per la “visita guidata al Monumento a Sandro Italico, al Museo della Pineta (Cippo) e passeggiata naturalistica, a cura del professor Simone Paci; quindi in serata, dalle 21, l’Auditorium comunale ospiterà l’incontro su “I microlaghi antichi e moderni nel versante est del Monte Carpegna”, con il professor Vittorio Lombardi, storico del Montefeltro.

“A spasso tra le stelle” è invece il titolo della serata del 19 agosto che prenderà il via alle 21 nel parcheggio di Passo Cantoniera: é prevista l’osservazione astronomica con il telescopio con l’intervento del direttore dell’Osservatorio Astronomico di Saludecio (Rn), Gian Franco Lollino.

Per la serata del 21 agosto l’appuntamento sarà alle 21 nel borgo di Ca’ Vandi-Paterno con la visita guidata alla chiesa “Santa Maria” e poi alle 21.30 si potrà assistere al concerto del “Trio 67”, un “racconto in jazz del 1976: Tenco, Jobim, De André, Bacharach, Martino, Beatles, Battisti”.

 

Il sindaco Mirco Ruggeri invita i turisti a venire a Carpegna dove “continuano con successo gli eventi del festival di Carpegna “Cultura d”Estate”: concerti, conferenze, cinema, presentazione di libri, escursioni guidate nel nostro splendido paesaggio. Vi invito a visitare la bella mostra collettiva di pittura, scultura e arti visive “CarpegnArt – Artisti nel Montefeltro” nel palazzo dei Principi, la mostra fotografica “Fotografi a Carpegna” e la “Mostra dell’artigianato artistico”, quest’ultima ospitata nelle scuderie del palazzo dei Principi di Carpegna. Tutte le iniziative si svolgono in sicurezza. Vi aspettiamo anche per Ferragosto per una vacanza all’insegna del verde al Cippo e alla Cantoniera, della nostra aria pura, del nostro Prosciutto Dop, degli eventi di cultura realizzati in collaborazione con la Pro Loco Carpegna. Colgo l’occasione – afferma il sindaco – per ringraziare tutti gli operatori che hanno reso possibile realizzare anche quest’anno un ottimo centro estivo”.

Per altre informazioni su tutte le iniziative organizzate a Carpegna si può contattare l’Ufficio Iat al numero telefonico 0722-77326 o visitare il sito www.comune.carpegna.pu.it

 

Con preghiera di pubblicazione, possibilmente insieme alle immagini inviate.

 

 

– Didascalia della fotografia del taglio del nastro della mostra collettiva “CarpegnArt”: al centro della foto, da sinistra l’assessore regionale Loretta Bravi,  il principe Antonio di Carpegna Falconieri, l’assessore alla Cultura Luca Pasquini, il curatore della mostra Giulio Serafini e il sindaco di Carpegna Mirco Ruggeri.   

 

– Didascalia dell’altra foto di gruppo a Carpegna: da sinistra l’assessore Luca Pasquini, il professor Simone Paci e altri protagonisti del festival “Cultura d’Estate”.

 

Benedetta Andreoli – Addetta Stampa per “Cultura d’Estate 2020” a Carpegna.

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide