Home / arte e cultura / Magazzino delle Idee di Trieste presenta ,in prima assoluta, la mostra Malkovich ,Malkovich ,Malkovich ( 31 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021) del fotografo americano Sandro Miller.

Magazzino delle Idee di Trieste presenta ,in prima assoluta, la mostra Malkovich ,Malkovich ,Malkovich ( 31 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021) del fotografo americano Sandro Miller.

 

Sandro Miller. Malkovich, Malkovich, Malkovich.
Homage to Photographic Masters
A cura di
Anne Morin e Simona Cossu

31 ottobre 2020 – 31 gennaio 2021
Magazzino delle Idee
Corso Cavour, 2 | Trieste

Ai  Magazzino delle Idee di Trieste, imperdibile mostra intitolata ” Malkovich, Malkovich, Malkovich. Homage to Photographic Masters” del fotografo americano Sandro Miller, organizzata dall’Ente regionale per il patrimonio culturale Erpac, in collaborazione con diChroma Photography, La Chrome di Madrid e la Galleria FIFTY ONE
di Anversa.

Il fotografo  Sandro Miller, conosce  John Malkovich negli anni  Novanta ,precisamente  nella sede della Steppenwolf Theatre Company di  Chicago dove  Malkovich è uno dei membri fondatori.  Tra i due nasce   un rapporto di reciproca stima, che ha prodotto questo evento volto ad  omaggiare anche  i grandi maestri   della fotografia.  Tra questi ricordiamo :Albert Watson, Annie Leibovitz, Bill Brandt, Diane Arbus, Herb Ritts, Irving Penn, Pierre et Gilles, Richard Avedon e Robert Mapplethorpe

Gli scatti di Miller ,racchiudono i soggetti di celebre fotografie  reinterpretate dagli affascinati processi di trasformazioni di  Malkovich ,il quale ” diventa” Marilyn Monroe, Salvador Dalì, Mick Jagger,Muhammad Alì, Meryl Streep, John Lennon e Yoko Ono, Andy Warhol, Albert Einstein, Ernest Hemingway .

Le foto della mostra , sono frutto di una collaborazione  intensa tra i due artisti  , coadiuvati da costumisti, truccatori e scenografi , nella ricerca dei dettagli delle immagini originali .
«Non ho voluto fare una parodia. Rendere omaggio ai fotografi e alle fotografie che hanno cambiato il mio punto di vista sulla fotografia è una cosa seria per me. Queste sono le immagini che mi hanno ispirato facendomi diventare il fotografo che sono oggi.»dice Miller. Per un interessante confronto ci sono le riproduzione delle foto ispiratrici.

Sono presenti in sala,anche  tre ritratti non appartenenti al  progetto originario nel quale  Malkovich  veste i panni di Adolf Hitler (Hitler Green), di Papa Giovanni XXIII (Recreations), e impegnato in una rivisitazione del tema di Salomè con la testa del Battista (Head on Plate).  La  curiosità di  immaginare  il processo di trasformazione di Malkovich di fronte l’obbiettivo viene soddisfatta dal video making-off  svelante un inedito bach stage.

Conclude la mostra la sezione inedita Malkolynch che si compone del video Psychogenic Fugue (2015) nato fra Sandro Miller e David Lynch e definito da Miller “un ottovolante nella mente di David Lynch” e alcune fotografie. Anche in questo progetto John Malkovich interpreta i personaggi più famosi di Lynch.

Paola Olivieri

 

 

«

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide