Home / eventi cinema / MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA.I DATI FINALI 2020. Il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana nel 2020 ha avuto 163.452 visitatori. Il 75% in meno rispetto al 2019,anno in cui gli accessi erano stati poco meno di 675.000.

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA.I DATI FINALI 2020. Il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana nel 2020 ha avuto 163.452 visitatori. Il 75% in meno rispetto al 2019,anno in cui gli accessi erano stati poco meno di 675.000.

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

I DATI FINALI NEL 2020

07 012021.Il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana nel 2020 ha avuto 163.452 visitatori, il

75% in meno rispetto al 2019, anno in cui gli accessi erano stati poco meno di 675.000.

 

Gli spettatori al Cinema Massimo sono stati 37.333, con una riduzione del 61% rispetto all’anno

precedente, quando più di 96.000 persone avevano varcato le porte della multisala.

Nel corso del 2020 sono state messe in atto molteplici campagne e iniziative online, organizzate

in un programma sistematico di contenuti digitali che afferiscono a tutti i settori dell’ente e che ha

visto la pubblicazione di almeno un contenuto al giorno sui social network istituzionali.

L’incremento annuale dei follower del Museo Nazionale del Cinema, su Facebook è stato del

+8% su Instagram del +144% e del +41% su YouTube.

In relazione alla copertura dei contenuti, gli aumenti annuali si assestano su +62% per

Facebook, +1.200% per Instagram e +41% per YouTube.

Grandissimo il successo dell’innovativo spettacolo di videomapping realizzato in occasione dei 20

anni del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana: i quattro lati della cupola hanno resto

omaggio alla Torino cinematografica, al cinema italiano e alle grandi star internazionali, ottenendo

quasi 800.000 visualizzazioni su Facebook e 1.440.000 visualizzazioni su Instagram.

Il Torino Film Festival, che nel 2020 per la prima volta è stato interamente online, ha avuto un

aumento annuale di follower su Facebook del +15%, su Instagram del +34% e del +114% su

YouTube.

Molto alta la copertura dei contenuti, che è stata del +490% su Facebook, del +340% su

Instagram e del +99% su YouTube.

Numeri positivi anche per il Lovers Film Festival, che nel 2020 ha avuto, rispetto al 2019, un

aumento dei follower del +8% su Facebook e del +5% su Instagram, e per CinemAmbiente, che

si è assestato su un +9% per Facebook e +10% su Instagram.

Anche il Torino Film Lab si è svolto completamente online, ottenendo un +26% di follower su

Facebook, mentre il profilo Instagram, aperto nell’ottobre 2019, ha superato ad oggi i 2.500 follower.

“È stato un anno complesso, ciononostante siamo riusciti a presentare la mostra cinemaddosso e a

festeggiare il ventennale del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana – racconta Enzo

Ghigo, presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Ringrazio i Soci Fondatori, il Comitato

di Gestione e tutti i dipendenti del museo grazie ai quali abbiamo superato questo difficile momento.

Sono sicuro che insieme potremo proseguire con fiducia nel percorso di cambiamento del museo”.

“I dati di fine anno dimostrano la resilienza del Museo nel gestire l’emergenza e la capacità di investire

in nuovi progetti, sperimentando nuove modalità di fruizione – sottolinea Domenico De Gaetano,

direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Film on line, percorsi didattici a distanza e il

contest con Ciak sono solo alcune delle tante iniziative che hanno caratterizzato il 2020, insieme

all’ambizioso progetto di videomapping, che ha avuto il merito di presentare in maniera innovativa

le collezioni del Museo in tutta la città, diffondendole in tutto il mondo, grazie a un breve video

realizzato col drone, ottenendo uno straordinario quanto imprevedibile successo”.

Le iniziative online del 2020

– The Best Of MNC 2020 è stata realizzata in occasione del ventennale del Museo alla Mole; 120

post che, in una sorta di macchina del tempo, hanno permesso di ripercorrere i momenti più

importanti, le attività e gli eventi che hanno fatto la storia dei vent’anni del Museo Nazionale del

Cinema alla Mole Antonelliana.

– The Best Of MNC – Collezioni ha creato l’occasione per mostrare le ricchissime collezioni del

Museo: gallerie fotografiche, manifesti, oggetti, riviste, volumi e fondi e ancora frammenti e

rarità visibili sul canale Vimeo della Cineteca.

– BEST OF Kids and Family, con tante attività – proposte con cadenza settimanale – da fare a

casa per tutta la famiglia, meraviglie del cinema da scoprire: cinema-tutorial, fumetti,

costruzione di giochi ottici, i mestieri del cinema, idee, curiosità e sperimentazioni

cinematografiche.

– CIAK I FILM DELLA NOSTRA VITA, la grande iniziativa proposta dal mensile Ciak e del Museo

Nazionale del Cinema, insieme a Film Commission Torino Piemonte e con la Media Partnership

di Rai Movie e RaiPlay, rivolta a tutti gli appassionati di cinema e che si proponeva di scoprire le

pellicole che ci hanno colpito ed emozionato, ripercorrendo la storia del cinema, dalle origini fino

ai nostri giorni.

– 28mm da (ri)scoprire. Scopri l’antenato dei VHS e dei DVD! Il Museo Nazionale del

Cinema, La Cinémathèque de Toulouse e la Cinémathèque de Nouvelle Aquitaine hanno

digitalizzato un fondo di pellicole destinate alla proiezione domestica negli anni Dieci! Una

scatenata comica alla settimana, presentata con cadenza settimanale, per aggiungere un tocco

di divertente leggerezza e vedere ciò che i nostri avi guardavano nel salotto familiare.

– CINEMAMBIENTE A CASA TUA, una rassegna online di film a tematica green disponibili per

tutti in streaming, con un nuovo film ogni tre giorni. Un’iniziativa promossa da Ministero

dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare con Festival Cinemambiente e che ha

totalizzato più di 80.000 visualizzazioni su Vimeo.

– THE STORY OF FILM, un viaggio attraverso la storia del cinema in streaming sulla piattaforma

MymoviesLive: per 8 settimane con un doppio appuntamento il martedì e il giovedì, proposto da

BIM Distribuzione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e la Cineteca di Bologna.

– LOVERS Film Festival. Nei giorni originariamente destinati al suo svolgimento, dal 30 aprile al

4 maggio, il festival ha lanciato l’iniziativa Lovers on line #cimanteniamoinlinea, mettendo a

disposizione 17 pellicole tra lungometraggi, cortometraggi e documentari, e che ha ottenuto più

di 18.000 visualizzazioni su Vimeo.

– CINEMADDOSSO. I costumi di Annamode da Cinecittà a Hollywood. La mostra viene resa

disponibile al pubblico sul sito www.cinemaddosso.com dove viene raccontata con video,

approfondimenti, curiosità e schede didattiche. Ogni giovedì, sia sul sito che sui Social del

museo, vengono illustrate le diverse sezioni, in una sorta di catalogo multimediale e interattivo.

Il canale Cinemaddosso su YouTube ha ottenuto oltre 3.500 visualizzazioni.

– TFFDoc – La sezione del Torino Film Festival dedicata al documentario che ha reso disponibile

online una programmazione con più titoli al giorno.

– #TFLCouchParty: Torino film Lab ha domandato ai propri Alumni i link dei loro lavori disponibili

gratuitamente in streaming, così da condividerli sui nostri canali per rafforzare l’importanza  comunità in un momento difficile come quello del lockdown.

Comunicato stampa Museo del Cinema

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide