Warning: Use of undefined constant ‘FORCE_SSL_ADMIN’ - assumed '‘FORCE_SSL_ADMIN’' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\cinemaemusicait\cinemaemusica\wp-config.php on line 106
10 EDIZIONE CONCORSO SCUOLE. CORAZZARI: “OGGI SI CELEBRA LA FESTVENETO E I 1600 ANNI DI VENEZIA GRAZIE AI LAVORI DEGLI STUDENTI VENETI CHE HANNOA DEL POPOLO. LO SCOPO DI VALORIZZARE LA STORIA E LA CULTURA VENETA”   | Cinema & Musica
Home / arte e cultura / 10 EDIZIONE CONCORSO SCUOLE. CORAZZARI: “OGGI SI CELEBRA LA FESTVENETO E I 1600 ANNI DI VENEZIA GRAZIE AI LAVORI DEGLI STUDENTI VENETI CHE HANNOA DEL POPOLO. LO SCOPO DI VALORIZZARE LA STORIA E LA CULTURA VENETA”  

10 EDIZIONE CONCORSO SCUOLE. CORAZZARI: “OGGI SI CELEBRA LA FESTVENETO E I 1600 ANNI DI VENEZIA GRAZIE AI LAVORI DEGLI STUDENTI VENETI CHE HANNOA DEL POPOLO. LO SCOPO DI VALORIZZARE LA STORIA E LA CULTURA VENETA”  

10 EDIZIONE CONCORSO SCUOLE. CORAZZARI: “OGGI SI CELEBRA LA FESTA DEL POPOLO VENETO E I 1600 ANNI DI VENEZIA GRAZIE AI LAVORI DEGLI STUDENTI VENETI CHE HANNO LO SCOPO DI VALORIZZARE LA STORIA E LA CULTURA VENETA”

 

(AVN) Venezia, 25 marzo 2021

 

“Quella di Venezia e del Veneto è una storia unica e straordinaria che in queste dieci edizioni è stata raccontata da migliaia di studenti, con oltre 1000 progetti che ci hanno dimostrato come la ricerca e la valorizzazione della propria identità rappresenti un valore anche per le nuove generazioni.  Una risposta entusiastica che rafforza il valore di questo concorso e anche risponde in pieno alle finalità della legge regionale a cui facciamo riferimento: “Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto” approvata dal Consiglio regionale nel 2007”.

 

L’Assessore regionale all’Identità Veneta Cristiano Corazzari ha aperto in questo modo, oggi, giovedì 25 marzo, l’evento, tenuto online in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube, della premiazione del concorso scolastico che ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio storico e culturale veneto. Un progetto promosso dalla Regione Veneto con la collaborazione dell’Unpli Veneto e la partecipazione del Miur attraverso la Direzione generale dell’ufficio scolastico regionale, delle amministrazioni locali e delle scuole.

 

“Per l’organizzazione dell’evento – ha aggiunto l’Assessore Corazzari – è stato fatto uno sforzo encomiabile, soprattutto da parte degli insegnanti e degli studenti che ogni anno ce la mettono tutta per produrre e condividere con noi lavori davvero eccezionali. Quest’anno, come l’anno scorso, lo sforzo è sicuramente duplicato se non triplicato a causa della pandemia e, per questo motivo, ringrazio tutti”.

 

Il tema centrale del concorso, giunto alla decima edizione, è quello dell’identità, che gli studenti hanno sviluppato in un percorso di ricerca per riuscire a toccare con mano il patrimonio culturale e linguistico veneto, stimolando il loro senso di appartenenza e l’importanza della valorizzazione delle tradizioni locali.

 

Hanno partecipato alla iniziativa scuole provenienti da varie località come Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza e Croazia, e sono stati premiati 27 progetti.

 

Tre sono gli ambiti principali su cui gli studenti si sono messi alla prova:

  • La lingua veneta nelle sue espressioni creative nel teatro, nella musica e nella poesia
  • Il territorio regionale con il suo patrimonio storico-artistico ed enogastronomico
  • La valorizzazione del patrimonio immateriale del Veneto, partendo dalle leggende e misteri del proprio territorio e/o dall’attività delle Pro Loco.

 

“Ricordo – ha concluso l’Assessore Corazzari – che oggi dobbiamo porgere i nostri migliori auguri di buon compleanno alla nostra Venezia, che compie 1600 anni e che non è solo il capoluogo del Veneto, ma è una città riconosciuta per la sua bellezza e cultura, in tutto il mondo. La festa è sempre un’occasione per raccontare e rafforzare la propria appartenenza di comunità e la storia di globalità per cui Venezia, anche grazie ai suoi commerci, è stata precursore: non esiste cioè solo una Venezia nel Veneto, ma anche una Venezia e un Veneto nel mondo con veneti che diffondono e condividono la storia, la tradizione e la cultura veneta”.

 

 

 

Comunicato nr. 536-2021 (CULTURA E IDENTITA’ VENETA)

 

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide