Home / Film in uscita / LIFE di Anton Corbijn. James Dean:” Sogna come se potessi vivere in eterno,vivi come se dovessi morire oggi

LIFE di Anton Corbijn. James Dean:” Sogna come se potessi vivere in eterno,vivi come se dovessi morire oggi

“Life” di Anton Corbijn

14 01 2021.Solo Anton Corbijn regista e fotografo di eccezione che ha immortalato con il suo obbiettivo le più trasgressive rock star, poteva raccontare con il suo “ Life” lo storico incontro tra Dennis Stock e James Dean avvenuto nel 1955.

Dean era l’attore che sintetizzava al meglio  quella generazioni di ribelli in cerca di nuovi ideali, ma a renderlo iconico sarà il giovane fotografo Dennis Stock, il quale con scatti unici ne carpì i tormenti e lampi di felicità .Quando  Dennis Stock, vide l’attore alla proiezione privata di “La Valle dell’Eden”,ne rimase folgorato ,capì che quel giovane attore considerato solo una grande promessa, sarebbe diventato una star di prima grandezza. La poderosa interpretazione di Cal Trask lo lanciò nel firmamento di Hollywood aggiudicandosi una nomination all’Oscar  nella sezione  miglior attore protagonista.

In “ Life” appare  Stock  mentre insegue James Dean, diventa per lui una magnifica ossessione e sceglie per il loro reportage quei luoghi in cui l’attore si trova a suo agio :sarà nel ranch dell’Indiana ,dove l’attore ha vissuto la sua infanzia , (lontano dal patinato mondo di Hollywood), che nascono quei scatti intimi bagnati di una autenticità ipnotizzante .  E’ solo  in questa dimensione rurale  che James Dean spogliandosi di tutta la sua riluttanza ,guarda l’obbiettivo con suoi straordinari occhi blu mare, svelando i suoi tormenti mentre legge le grande poesie

L’amicizia tra Stock e Dean fu breve ma intensa , cambiò definitivamente le loro carriere professionali in quanto da talenti assoluti  narrarono una fase della storia americana. Le immagini di Stock, finirono sulla grande rivista Life ,che pubblicò prima di altre riviste, un lato inedito di un ’attore sul sentiero della leggenda . Sempre firmata da Stock è quell’iconica immagine dell’irrequietezza giovanile, nella quale appare Dean mentre cammina tra la nebbia di Time Square e la sua sagoma si riflette nell’asfalto bagnato allungando la sua figura. Le sue spalle si incurvano a causa del clima rigido ,a lato della bocca c’è l’immancabile sigaretta sullo sfondo di una grandiosa New YorK “ Sogna come se potessi vivere in eterno ,vivi come se dovessi morire oggi “ diceva Dean conducendo una esistenza piena di eccessi conferendo ai suoi personaggi cinematografici  tratti del suo carisma -. Dopo questo  reportage Stock si dilegua in cerca di nuovi modelli , mentre James Dean , alcuni mesi più tardi muore tragicamente in uno scontro frontale a bordo del sua Porsche nel settembre 1955. Era reduce dalle riprese di “ Il Gigante” , non fece in tempo a vedere “ Gioventù Bruciata”.

Robert Pattinson è perfetto nell’interpretare i timore, le titubanze e  la lungimiranza di Dennis Stock, Dane DeHaan eterna di  James Dean   fragilità ed insicurezze messo a scacco  dal dolore di  un amore perduto e  dalle dure leggi dello star system.

Paola Olivieri

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide