Home / Film in uscita / The Rossellinis” regia di Alessandro Rossellini

The Rossellinis” regia di Alessandro Rossellini

The Rossellinis di Alesssandro Rossellini.

La rossellinite è una malattia? Per Alessandro  Rossellini , è una sindrome contagiosa che lega più o meno  tutti i componenti del  clan dei Rossellini  ,condizionati  dalla figura del loro capostipite: il grande Roberto Rossellini è considerato unanimemente  un genio della cinematografia mondiale .  Cosa ne pensano il padre  Renzo e gli zii Isabella ,Ingridina, Robin e Raffaella ? Il documentario “The Rossellinis” firmato da  Alessandro Rossellini , si dipana attraverso immagini di archivi  privati di famiglia, altre dell’Istituto Luce, sequenze filmiche originali  e amatoriali ma soprattutto  con interviste tour dello stesso regista agli zii e cugini che vivono  ai quattro angoli del mondo.  Tra le righe dei dialoghi  erompono riflessioni acute e  risposte  divertenti che oltrepassano la saga familiare. Ingridina ricorda che da ragazzinia era  timidissima, con  il grande complesso verso  la madre star, la sorella bellissima e suo padre un genio: decise di andare a scuola per ribellione in quanto il padre sosteneva che il 68 era l’inizio di nuova epoca e quindi inutile studiare   . La visione si amplia alla sfera privata ,intrecciandosi  a quella  della grande stagione cinematografica nella quale lo spirito innovativo di Rossellini riattualizzò la visione filmica.  Il regista ebbe una vita  turbolenta piena di colpi di scena , con tre matrimonio ed un importante legame sentimentale con la grande Anna Magnani: dalle nozze con Marcella De Marchis nacque Renzo, invece dalla star hollywoodiana Ingrid Bergman, Robertino e le gemelle Isabella Isotta mentre dalla sceneggiatrice  indiana Sonali Das Gupta,  la figlia Raffaella adottando in seguito  anche  Jill figlio dell’ultima compagna.   Sette figli che Rossellini amava con tutto se stesso ma a suo modo, con destini come vedermo in corso d’opera  i completamente diversi .  Il regista dopo una  lunga battaglia giudiziaria  contro la Bergman, riuscì a riportare i figli a Roma che essendo uomo di cinema  furono affidati a balie e cameriere. .Attualmente  l’iconica Isabella vive tra Red Carpet ed una bellissima dimora in campagna,Ingrid  Isotta è una accademica di università prestigiose,Robertino Robin si è ritirato in una isola sperduta tra le gelide acque della Svezia, Raffaella vive nel Quatar e ora si chiama Nur mentre Jil è morto dodici anni fa  a causa di una malattia degenerativa .  Kil Jill è un piccolo documentario da lui girato testimoniando a suo modo il suo amore per il cinema nonostante intrappolato in un corpo sofferente .Renzo padre di Alessandro vive tra Los Angeles e Roma , ha seguito le orme del padre con una certo successo.

The Rosselllinis è un ritratto familiare intimo e familiare che suscita emozione ,spicca la generosa  Isabella  che ha salvato lo stesso Alessandro  dalla   tossicodipendenza mandadola in una clinica  in America   e  tiene  unita  questa multietnica famiglia composta di voci diverse con al centro ancora l’ombra del grande regista.

Paola Olivieri

.tt

Print Friendly, PDF & Email

paola olivieri

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide